sabato 25 gennaio 2014

Tristezza......


é trascorso più di un mese dal mio ultimo post....passate le feste si ritorna al solito tran tran .....
giornate piovose e uggiose non aiutano lo spirito e neanche il fisico ed oggi è uno di que giorni che la tristezza ha preso il posto della serenità......
una persona è mancata, così all'improvviso.....
ti viene da pensare "ora sono qui che scrivo ma domani?....."
ti rendi conto di quanto la vita sia breve e di quanto non sappiamo godercela...
come quando vediamo i nostri figli grandi e pensiamo che il tempo è volato....
o guardiamo il nostro compagno ora con i capelli ormai bianchi e ci chiediamo....
quanto tempo ci resta da stare insieme?.....
poi guardi tua mamma già ottantenne e vorresti fermare il tempo....

domenica 5 gennaio 2014

La Befana....

Anche quest’anno la Befana
ruberà ogni festa
con la sua vecchia sottana
e il cappellaccio sulla testa

Cara vecchia quando parti
butta dentro al tuo fagotto
la tristezza coi suoi sguardi
e le lacrime in un botto

Si perché, se non lo sai,
sono tanti i poveracci
che hanno solo tanti guai

poco cibo e quattro stracci
Sono scalzi i loro piedi,
e chissà se hanno un tetto
si, però, quando li vedi,
volti il capo e tiri dritto

non ti chiedo, nella tua notte
di elargir chissà che cosa,
tu le scarpe le hai già rotte:
basta un futuro un po’più rosa

un sorriso ad un bambino
la speranza ai disperati
a chi ha fame un bel panino
tanta acqua agli assetati

forse è troppo, in verità,
proprio tanto sto chiedendo:
ma non è dura povertà
se aiutiamo sorridendo!

Nel frattempo, la mia calza,
che ho appeso sopra al cuore
puoi colmarla di speranza
per un domani assai migliore.


Rossella Bisceglia