domenica 25 aprile 2010

Babbo


Oggi dovrebbe essere un giorno sereno, forse un po' agitato per i preparativi ma la mia testa e il mio cuore sono altrove........il mio babbo avrebbe compiuto ottantatre anni ed invece sono quasi quatto anni che non c'è più.....pensavo che il tempo avrebbe guarito le ferite ma il vuoto che ha lasciato è enorme ed incolmabile.......ciao babbo mi manchi tanto!!!

6 commenti:

  1. Comprendo Lory...
    Pensa che ti sia accanto,tuo padre non vuole vederti soffrire...se no soffre pure lui.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ti capisco ,anchio ho dei momenti vuoti e mi manca tantissimo..solo che il mio se ne è andato a 65 anni..e le ferite sono dure..ma come dice stella loro non vogliono vederci tristi!!!un bacione

    RispondiElimina
  3. Cara Lorena, ti capisco anch'io molto bene:non possono passare certi dolori. Il mio tra poco saranno 32 anni che ci ha lasciato e sempre il mio cuore soffre al pensiero di non poterlo vedere. Speriasmo di ritrovarli un giorno; ora dobbiamo farci forza, pensare che ci sono vicini come non mai, e vivere serene per coloro che ci stanno accanto.
    Ha un viso sereno il tuo babbo, e si vede che doveva essere una buona persona!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. Cara Lory, tu devi semplicemente ricordare ciò che è stato bello, gli abbracci i sorrisi scambiati solo cosi farai felice lui che dall'alto ti sta guardando, ciò che lui vuole è vederti serena.
    Poi non dimentichiamo che cosa sarebbe la vita senza la speranza che un giorni ci troveremo con i nostri cari!
    Buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Grazie di cuore a tutti voi.Lorena

    RispondiElimina
  6. Sono dolori che non ci lasceranno mai... ma loro da lassù ci seguono e ci proteggono sempre... io l'ho perso all'età di 11 anni, oggi ne ho 47, ed è stato un duro colpo...ogni tanto guardo una stella e sorrido! Ti abbraccio!

    RispondiElimina