mercoledì 25 luglio 2012

..............





.. ci sono giorni nella vita in cui non succede niente,
giorni che passano senza nulla da ricordare, senza lasciare una traccia,
quasi non fossero vissuti. A pensarci bene, i più sono giorni così,
e solo quando il numero di quelli che ci restano si fa chiaramente più limitato,
capita di chiedersi come sia stato possibile lasciarne passare, distrattamente, tantissimi. Ma siamo fatti così: solo dopo si apprezza il prima e solo quando qualcosa è nel passato
ci si rende meglio conto di come sarebbe averlo nel presente. Ma non c'è più.

4 commenti:

  1. Molto bella questa riflessione...
    "il tempo è una catena di istanti che si susseguono uno dopo l'altro all'infinito"...
    Non sono mai riuscita ad apprezzare nulla, per poi sentirmi in colpa... ma ormai il bello era passato. Grazie Lorena. Ciao, a presto.
    ale

    RispondiElimina
  2. Bisogna apprezzare ciò che abbiamo di bello oggi!

    RispondiElimina
  3. Brava Gianna, hai ragione... ci sto provando con tutte le mie forze.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tempo passa inesorabile e solo ad una certa età si apprezzano le cose.....ciao e grazie a voi!!

      Elimina